EDUCAZIONE ALIMENTARE - scuola stella del mare

Vai ai contenuti

Menu principale:

EDUCAZIONE ALIMENTARE

Scuola dell'infanzia > LABORATORI

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE
(4, 5 anni)


Finalità

L’educazione alla salute si collega profondamente alle altre educazioni all’interno della convivenza civile e ha come obiettivo lo sviluppo da parte degli alunni della consapevolezza di regole e di abitudini, che possono influire positivamente o negativamente sulla nostra salute. Essa rappresenta il processo educativo attraverso il quale gli individui apprendono e assumono consapevolmente decisioni utili al mantenimento e al miglioramento del proprio benessere. La finalità primaria di questo progetto sarà il superamento dell’aspetto esclusivamente preventivo del concetto di salute, in favore della valorizzazione della persona, in quanto cultura, scuola e persona sono inscindibili. (merenda organizzata)


Obiettivi

•  Individuazione delle relazioni tra gli alimenti ed il proprio corpo;
•  Cosa mangiavo da piccolo, cosa mangio ora, cosa mangiano mamma e papà                            cosa mangiavano i nostri nonni;
•  Riconoscere le qualità degli alimenti: sapori, odori, colori, la stagionalità;
•  Classificazione degli alimenti: dolci, salati, frutta, carne, ortaggi...;
•  Seriazione di alimenti liquidi e solidi;
•  Capacità di misurare le quantità solide e liquide degli alimenti;
•  Individuazione degli ingredienti di un alimento;
•  Descrivere sensazioni legate all’alimentazione: fame, sazietà, piaceri,                 sapori
• Sviluppo delle capacità grafico-pittoriche con varie tecniche in relazione                all’alimento da rappresentare.


Metodologia
Saranno proposti alcuni questionari d’indagine rivolti ai genitori per conoscerne le abitudini alimentari, verranno svolte delle conversazioni guidate, svolte delle attività grafico-pittoriche,  lette fiabe, racconti, storie, letture inerenti l’argomento con relativa riflessione,  saranno proposte visite guidate ad aziende agroalimentari locali e fattorie didattiche, ci saranno delle esperienze del gusto con attività di educazione sensoriale.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu