EDUCAZIONE STRADALE - scuola stella del mare

Vai ai contenuti

Menu principale:

EDUCAZIONE STRADALE

Scuola dell'infanzia > LABORATORI

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE
(4, 5 anni)



Finalità
La finalità della realizzazione di un progetto di educazione stradale nella scuola dell’infanzia è quella di favorire nei bambini l’acquisizione di comportamenti adeguati e sicuri per la strada. Le attività legate all’educazione stradale consentono di individuare che la strada è un bene culturale e sociale di cui tutti possono godere;  che è un luogo di traffico e di vita che presenta occasioni stimolanti per conoscere persone e ambienti diversi; che è un luogo che presenta dei rischi e dei pericoli se non si rispettano correte norme di comportamento (Visita di un vigile). L’interiorizzazione di alcune regole fin dalla prima infanzia assume un significato fondamentale nel percorso di crescita del bambino in qualità di futuro cittadino e di utente consapevole e responsabile del sistema stradale.

Obiettivi
Gli obiettivi del progetto si differenziano a seconda dell’età dei bambini e sono:
•  Conoscere semplici concetti topologici;
•  Conoscere il ruolo del vigile e semplici comportamenti da seguire sulla strada
(3 anni);
•  Riconoscere semplici segnali stradali, le tipologie di strade, i comportamenti adeguati ed inadeguati sulla strada;
• Ascoltare e comprendere racconti inerenti all’Educazione stradale         (4 anni);
• Conoscere i principali mezzi di trasporto;
• Distinguere i comportamenti corretti e quelli scorretti;
• Conoscere il significato delle differenti segnaletiche;
• Saper ricostruire un percorso stradale;
• Rispettare le azioni che indica il vigile;
• Ascoltare e comprendere racconti sulla strada e sui segnali stradali     (5 anni);


Metodologia
Partendo dall’osservazione dei mezzi di trasporto si invitano i bambini a riflettere sull’utilità e sulle tipologie possibili di questi ultimi : biciclette, motociclette, automobili, pulmino, autobus, treno, barche, navi, aerei ecc.  Ricerchiamo varie immagini dai giornali per costruire un cartellone con le tipologie di mezzi possibili, rielaboriamo perciò graficamente i mezzi di trasporto con varie tecniche espressive (pittura, disegno, collage, modelli in cartone). Successivamente inviteremo i bambini a riflettere, attraverso conversazioni e racconti, su cosa potrebbe succedere se tutti circolassero sulla strada senza regole. Le osservazioni vanno raccolte ed illustrate su un cartellone comune. Ogni attività va rinforzata da schede.
I bambini vengono invitati a riflettere sull’importanza del vigile e sulle sue funzioni. Se possibile si chiederà la collaborazione di un vigile per far osservare da vicino il suo abbigliamento, la paletta, il fischietto, i movimenti delle braccia per dirigere il traffico. I bambini potranno porre delle domande al vigile e viceversa organizzando giochi e percorsi a scuola. Ogni attività va rinforzata da schede.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu